ZUCCHINO DI FIRENZE ESAGONALE

3,00 IVA inclusa


0
Disponibilità: si
GRAMMATURA:

Codice prodotto 438501
Categoria ZUCCHINO
Marca Bioseme
Disponibilità si
Tempistica di preparazione prevista 3 giorni lavorativi

Segnala ad un amico

Altre domande ?

 
pin it
  SPECIFICHE DIFFICOLTA' DI COLTIVAZIONE  
  classificazione del seme ( legge sementiera n.1096 del 25 novembre 1971) categoria STANDARD  
  NUMERO DI SEMI PER GRAMMO 8  
  GERMINABILITA' MINIMA GARANTITA 75%
  PUREZZA MINIMA GARANTITA 97%
  DURATA DELLA GERMINABILITA' ANNI 5
  DISTANZE DI SEMINA 50X50
  PIANTE PER 1 METRO QUADRO 4
  SEMINA DIRETTA – QUANTITA' DI SEME PER 1.000 MQ gr. 700 semina di precisione
  SEMINA DIRETTA – QUANTITA' DI SEME PER 1.000 MQ KG. 2 A POSTARELLE  
  PROFONDITA' DI SEMINA 2 CM
  EMERGENZA DELLA PLANTULA A TEMPERATURA COSTANTE 6 GIORNI A 15°C  
  PERIODO DI SEMINA DA FINE INVERNO A FINE ESTATE
  CICLO VEGETATIVO GIORNI DALL'EMERGENZA


  COLTIVAZIONE IN VASO INDICATA  
  COLTIVAZIONE SU BALCONE INDICATA
   
 

Famiglia: Cucurbitaceae

Specie: Cucurbita pepo

Origine: America centrale Asia Sud-Ovest

CLIMA: ottimale per la crescita 25-30°C - minima 15°C - fotoperiodo lungo - esposizione soleggiata.

SEMINA: luna crescente - si può effettuare o la semina a postarelle, cioè 2-3 semi in una buchetta, o la semina a fila continua, sia nel primo che nel secondo caso dopo la nascita, 20-30 giorni dalla semina,  si procede al diradamento lasciando due  piante per metro quadro.

BIOINFORMA Specie con pianta invasiva, fusto strisciante,  monoica, fiori unisessuali grandi, fiori maschili (di dimensioni maggiori) e femminili separati ma sulla stessa pianta. Le radici secondarie sono molto ramificate e superficiali pertanto necessita di una buona irrigazione. Coltivata  in asciutto presenta frutti più piccoli e tende ad ammalarsi. Pianta soggetta ad oidio facilmente contrastabile con trattamenti a base di zolfo nativo autorizzato nell'agricoltura biologica. La maturazione dei frutti avviene in modo continuo ed è condizionata dalla irrigazione, più acqua più frutti. Le piante più anziane tendono ad ammalarsi pertanto è consigliata una semina scalare, ripetuta nel tempo, in modo da avere sempre piante giovani.

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.